Innovazione > esecuzione

Una delle frasi più celebri attribuite ad Albert Einstein è sicuramente:

„L’immaginazione è più importante della conoscenza. La conoscenza è limitata, l’immaginazione abbraccia il mondo, stimolando il progresso, facendo nascere l’evoluzione.“ — Albert Einstein

Suona bene. Senza dubbio. In pratica che significa però?

Non so, ciascuno ha la propria interpretazione. A me vengono in mente tutti gli innovatori. Prendiamo ad esempio i soliti Bill Gates e Steve Jobs nell’informatica. Altrimenti i Pink Floyd, Mozart, Beethoven, i Daft Punk nella musica. Se qualcuno volesse aiutarmi con altri esempi in altri campi (ce ne sono una infinità) glie ne sarei grato.

Bill Gates e Steve Jobs probabilmente non avevano più conoscenze di altri quando cominciarono a fondare i loro imperi. Sicuramente nel mondo molti ingegneri ed informatici erano più preparati di loro, più esperti. Eppure i due nostri amici sono passati alla leggenda per l’innovazione in questo campo.

Stesso discorso per la musica.

Chi passa alla storia è perchè innova, non perchè sa eseguire alla perfezione il proprio mestiere (almeno, non soltanto quello).

Van Gogh (ecco, mi è venuto in mente un altro esempio), oltre ad essere una fonte di aneddoti, ha avuto uno stile tutto suo. Eppure ne ha provati parecchi prima di trovare il suo. Però alla fine c’è riuscito. Purtroppo non ha avuto in vita l’enorme fama (strameritata). Eppure quando guardiamo i suoi quadri percepiamo una realtà indescrivibile e meravigliosa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...